VERTIGOSUITE blucinQue / QanatVERTIGOSUITE blucinQue / Qanat

VERTIGOSUITE blucinQue / Qanat
Categoria: 
Danza e circo contemporaneo
Quando: 
Sabato, 12. Settembre 2015 - 21:00
Prezzo intero: 
10 €
Prezzo ridotto: 
8 €

La vertigine, dal latino Vertigo, movimento vorticoso di rotazione, giro, vortice, piroetta, cambiamento, capogiro, smarrimento, perdita di equilibrio, distorsione della percezione sensoriale, e poi vertigine come tema di spiazzamento, come idea di relazione tra stare e non stare, come distanza tra due punti, l’essere e il non essere, la perdita dei sensi e di senso, turbamento della sensibilità spaziale con sensazione di spostamento dell’ambiente o del corpo, come perdita momentanea dell’equilibrio psichico e sentimentale: tematiche su cui blucinQue e Cirko Vertigo indagano, un tema identitario della vision di un progetto di circo contemporaneo come quello di Vertigo e fondante la poetica della compagnia blucinQue che da qualche tempo analizza, nella drammaturgia e nel movimento, i temi dello spiazzamento, del sentirsi fuori luogo inteso anche come fuori dal corpo, fuori dalla propria identità, in continuo spostamento, mutamento e disequilibrio.

La Vertigine, nell’idea di sviluppare un linguaggio che va ad approfondire il dialogo tra danza, circo, teatro, musica dal vivo ed elettronica. Il desiderio di lanciarsi nel vuoto, per abitare spazi sconosciuti e sperimentare nuove ricerche e idee.

In scena attori e musicisti portano la propria esperienza di vertigine, tra passato presente e futuro, costruendo un percorso di immagini e suoni, articolato e originale che porta ad una riflessione sulla costante condizione di sospensione e cambiamento in ciascuno di noi.

Intero 10 €; ridotto 8 €. La Biglietteria è aperta da Lunedì a Venerdì (10.00 – 13.00 e 16.00 -19.00) presso la Segreteria di Cirko Vertigo in Via Lanza 31 e presso il Teatro Le Serre a partire dalle ore 20.00 nelle serate di spettacolo. È consigliata la prenotazione al numero 327.7423350 e via mail all’indirizzo biglietteria@teatroleserre.it .

La prenotazione non dà diritto all’assegnazione del posto, i posti vengono assegnati solo al momento effettivo dell’acquisto del biglietto ed è necessario ritirare i biglietti riservati entro le 20.45 delle sere di spettacolo.

Successivamente, in caso di grande affluenza saranno rimessi in vendita. Durante l’orario di apertura della biglietteria è possibile acquistare i biglietti per tutti gli spettacoli in cartellone, senza diritti di prevendita o maggiorazioni.

I biglietti sono in vendita anche sul circuito Vivaticket

 

Scritto e diretto da Caterina Mochi Sismondi
Con Giulia Lazzarino, Andrea Cerrato, Samanta Fois, Rocio Belen Reyes Patricio, Raffaele Riggio, Carlotta Risitano, Kevin Lukas Vaca Medina, Jonnathan Alberto Rodriguez Angel, Maria Rosa Mondiglio.
Sound design elettronico di Alberto Fratini
Archi Luisa Franchin, Maria Pia Olivero, Erica Ovale
Coproduzione blucinQue / Qanat Arte e Spettacolo