CIRKO VERTIGO "NO!"CIRKO VERTIGO "NO!"

CIRKO VERTIGO "NO!"
CIRKO VERTIGO "NO!"
CIRKO VERTIGO "NO!"
Spettacolo di circo contemporaneo a INGRESSO LIBERO
Categoria: 
Circo contemporaneo
Quando: 
Sabato, 18. Gennaio 2014 - 21:00

Per lo spettacolo NO! di Sabato 18 gennaio, la replica delle ore 21.00 è "ESAURITA"! E' stata aggiunta una replica straordinaria alle 22.30 per la quale vi invitiamo a prenotare al numero 327.7423350!

STAGIONE ECCENTRIKA 2013/2014 realizzata con il sostegno della Regione Piemonte

Teatro, danza, discipline del circo sono riunite per dire "No!"  ad ogni forma di discriminazione e di disagio. La libertà viene affermata attraverso la negazione. La paura del diverso spesso diventa un automatismo che produce atteggiamenti difensivi che sfociano nella discriminazione. “Lo spettacolo che abbiamo creato – spiegano le registe Luisella Tamietto e Michela Pozzo -  mette in scena normali caratteri connotativi, primi piani di caratteristiche personali quali extracomunitario, brutto esteticamente, barbone, omosessuale, donna indifesa, disabile, svantaggiato, tutti uniti da atteggiamenti persecutori e troppo spesso violenti. Le differenze sono parte dell’essere: normali, naturali e tutte rispettabili e apprezzabili. Il nostro “NO” – proseguono Tamietto e Pozzo - è contro i luoghi comuni e gli atteggiamenti di esclusione che minano i cardini della società civile. Il nostro “NO” è  contro un nemico che si chiama da sempre indifferenza.  Il nostro “NO” è contro la discriminazione che è  un nodo sociale da sciogliere e risolvere con consapevolezza”.

Lo spettacolo è ad ingresso libero previa prenotazione ai numeri 011.0714488 oppure 327.7423350, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per il ritiro dei tagliandi la biglietteria è aperta presso il Teatro Le Serre la sera dello spettacolo a partire dalle ore 20.00.

SPETTACOLO DELLE ORE 21.00 - ESAURITO

REPLICA STRAORDINARIA ORE 22.30 -  PRENOTAZIONI 327.7423350

INGRESSO GRATUITO

 

 

 

NO!  Spettacolo realizzato nell'ambito del progetto “CIRCO: UNA PARITÀ OPPORTUNA”  promosso da Associazione QANAT Arte e Spettacolo sul tema delle pari opportunità per tutti, finanziato dal Fondo Sociale Europeo - Ob. 2 - POR 2007-2013 - Bando regionale per la diffusione della cultura di parità e del principio di non discriminazione nel sistema educativo e nel mondo del lavoro, approvato con D.D. n. 348 del 25/06/2012

CAST ARTISTICO

Ideazione e regia Luisella Tamietto e Michela Pozzo

Maestri del circo Arian Miluka, Fatos Alla, Silvia Francioni

Assistente alla regia Edvige Ungaro

Con Davide Baldassarri, Theo Baroukh (Brasile), Nora Bouhlala Chacon (Spagna), Giulia Cammarota, Veronica Capozzoli, Andrea Cerrato, Miriam Cinieri, Johnny Cognetti (Svizzera),  Damian Elencwajg (Argentina),  Luis  Jonathan Hernandez Gonzalez (Colombia), Fiammetta Lari, Albert Martinez Blancafort (Spagna), Gustavo Ollitta Soler Silva (Brasile),  William Orlando Orduz Rodriguez (Colombia), Mariam Sallam.

Direzione e coordinamento del progetto Paolo Stratta

Ufficio Stampa Dario Duranti

Organizzazione e realizzazione: Elisa Franzò, Serena Priante, Eleonora Ariolfo, Roberta Giraudo

Riprese e video Stefano Rogliatti

Direzione tecnica e sicurezza Amos Massingue

Luci e fonica Monica Olivieri e Massimo Vesco